• Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Wix Google+ page
  • c-youtube
  • c-blogger
  • Flickr Classic

Copyright © 2018  Nina Soldano OFFICIAL WEBSITE. Tutti i diritti sono riservati. È espressamente vietato ogni tipo di riproduzione o prelievo anche parziale senza autorizzazione.

Roma, Lazio, Italy

NINA SOLDANO

October 16, 2014

October 12, 2014

Please reload

Recent Posts

«Io cattiva? Macché, piaccio anche ai bambini»

August 3, 2015

1/8
Please reload

"Lei sui tacchi , io in tuta!

September 4, 2014

Nina Soldano, è uno dei volti storici di Un posto al sole, il suo personaggio, Marina Giordano, è tra i più amati e seguiti. La in-contriamo al bar del Centro di Produ-zione della Rai di Napoli, è felice e raggiante.
Nina, da dieci anni è Marina, con-tenta?
"Contentissima, sembra ieri che ho ini-ziato! Per me la soap è come un figlio che sta crescendo bene e che coccolo con amore. Marina è unica, è il Vesu-vio di Napoli, è istintiva ma è anche un'arrampicatrice sociale, una man-giatrice di uomini,"
Si rispechia in lei?
"No, il personaggio non mi appartiene. Marina va in decolté,cucina con i tu-bini, è truccata anche quando donne, Nina sta in casa struccata, in tuta e scarpette da ginnastica, prega tanto ed è poco mondana.
Ora Marina sta vivendo una fase delicata, ..
Sì, sta soffrendo molto, è presa tra due fuochi, il diavolo e l'acqua santa, si è formato un pericoloso triangolo Mari-na, Roberto (Riccardo Polizzy Carbo-nelli) e Giorgio (Stefano Davanzati), che avrà un tragico epilogo."
Perché Marina piace tanto?
"La gente ha capito che è una donna dei nostri giorni con le sue fragilità, le sue paure e i suoi scheletri nell'armadio, non ci sono mezze misure o la si ama o la si odia".
Come si spiega il successo della soap?
"Un posto al sole rispecchia la vita di tutti i giorni, tratta temi attuali. Sul set c'è grande stima e rispetto reciproco, si respira una buona aria."
Ha esordito con Renzo Arbore, nella trasmissione Indietro tutta, che ricordi ha?
Bellissimi e indimenticabili , mi trovai in un contesto fantastico capitanato da Renzo, che mi ha dato tanti insegna-menti validi, mi diceva di essere sempre me stessa e di non fingere."
E Pippo Baudo?
"Mi ha voluta a Fantastico ed è stata un 'esperienza unica! Pippo è esigente, attento, severo, perfezionista, un gran signore. Ho avuto due maestri eccezionali, Renzo era più protettivo, uno zio del cuore,Pippo era più distaccato, un papà severo."
Ricordi il tuo primo provino?
"Sì, fu un bel provino su arte con tanto di costume di scena. Ero vestita da da Piero Tosi grande costuntista, indossai un abito della Cardinale nel Gatto Pardo, fu una vera emozione."
Ha da poco festeggiato i 50'anni, un bilancio?
Positivo sodisfacente.
Come mantiene questa perfetta forma fisica?

Tanti sacrifici, mangio tanta insalata co-me le caprette e sto attenta all'alimenta-zione. Una volta al mese nti regalo un bel piatto di spaghetti alla carbonara. Pratico molto sport.
Festeggia tre anni di fidanzamento, come procede la tua storia?
Benissimo, convivo da tre anni con Teo Bordagni (manager torinese 38 anni, ndr), il segreto è vivere giorno dopo giorno, senza progetti a lunga distanza, tutto quello che viene è un regalo.
Che rapporto ha con i social network?
Stupendo. Mi fa piacere stare a stretto contatto con il pubblico, con i fan, ren-derli partecipi non solo del ntio pubbli-co, ma anche del ntio privato.
Un ruolo che vorresti interpretare?
Un'eroina dell'800, mi piacerebbe indossare costumi pomposi, corpetti di pizzo e girare in carrozza.

Please reload

Search By Tags
Please reload